mercoledì 5 febbraio 2014

I Ching per Angela - esagramma 42.4 > 25

Ciao @Cieloevento.
Sono nuova e sto seguendo con interesse questo post (clicca sul link per approfondire) e i relativi commenti. 
Quarta linea mutante: "Questa linea si rifà all'abitudine di spostare i villaggi se erano previste grosse inondazioni da parte del Fiume Giallo. Per fare questo era necessario che un uomo dell'Imperatore possedesse l'incarico, e quindi il sigillo, per poterlo fare. Occorre perciò molta pazienza e diplomazia." Mi soffermo su questa linea perchè è l'unica che ho ottenuto con derivato 25. Sto vivendo una determinata situazione e spesso l'oracolo mi ha consigliato di non farmi sgretolare troppo dalle mie ossessioni, che mi trascino da esperienze passate, e sospetti. Quindi ho deciso di chiedere se devo vivere questa esperienza in modo sereno.
Mi sembra che per l'appunto ci voglia tanta pazienza, il pozzo debba essere pulito. si parla di purezza del cuore, che viene citata anche nel 25 "La spontaneità intuitiva in equilibrio fra mente e cuore".
Mi sembra che ci sia la concreta possibilità di realizzare qualcosa di importante e concreto a patto di seguire una certa condotta. Spero di aver un riscontro da voi.
Grazie Angela


Buongiorno Angela,
42 - l'Accrescimento
Il 42 - l'Accrescimento è l'esagramma che nel ciclo (clicca sul link per approfondire) rappresenta il raccolto e/o il parto. Se per cui da una parte c'è un accrescimento, il frutto è maturo, dall'altra si preannuncia anche una fase di indeterminatezza. Una volta raccolto il frutto infatti, la pianta entra in quiete vegetativa. Ha terminato il proprio compito. Così come la gestante che sgravida. Questo tempo è per cui di difficile equilibrio, ma di grande importanza e, se si vuole mantenere a lungo questa fase di pienezza, è bene ricordare che, per essere accresciuti, bisogna prima accrescere gli altri (cfr. 8 e 13 - clicca sui link per approfondire). Solo così non nascerà il ristagno (cfr. 12 clicca sul link per approfondire). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Quarta linea mutante: Camminando al centro riferisce al principe, è l'immagine di una situazione storica. L'Imperatore aveva ministri che viaggiavano nel territorio sia per raccogliere le tasse, che per dirimere le controversie. Questi uomini facevano le veci dell'imperatore e solo i più nobili fra loro riuscivano a compiere l'opera per il figlio del Cielo. Per questo può anche rappresentare l'intervento e l'aiuto di una persona importante.

25 - L'Innocenza
Il 25 - l'Innocenza è l'esagramma che nel ciclo rappresenta la spontaneità dell'incontro. In questo esagramma viene enunciato sia il principio del Wu-Wei (clicca sul link per approfondire), che la cosiddetta legge dell'attrazione. I simili si incontrano nello spazio (cioè risuonano fra loro) e nel tempo. La linea del tempo li può separare solo se il rapporto non è basato sulla veracità intrinseca (cfr. 61.2). Questo sigifica anche che, esattamente come i bambini, non bisogna mai avere paura di essere sè stessi. Solo così saremo sicuri d'essere amati per ciò che siamo e non per ciò che sembriamo.



Cara Angela, noi pensiamo che tu debba avere più fiducia in te stessa e nelle tue qualità. Se tu crederai in te stessa per prima, anche gli altri crederanno in te. Ciao, facci sapere! :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :)

6 commenti:

  1. heheh,quanto è difficile credere in se stessi,caro cielo e vento.

    Vi ringrazio per lo spunto di riflessione
    Angela

    RispondiElimina
  2. Ciao sono Federica,
    questa sera avrei bisogno di voi sulla linea V dell'esagramma 45 che muta nel 16.
    La frase che mi ha fatto pensare è " se alcuni non sono ancora sinceramente all'opera". Possono essere i nostri inferiori che hanno sfiducia ?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica. Ti poniamo anche un'altra domanda, possono essere le tue paure interiori che minano sfiducia? tu sola sai la risposta. Abbiamo preso nota! ciao :)

      Elimina
  3. Ciao

    "La linea del tempo li può separare solo se il rapporto non è basato sulla veracità intrinseca (cfr. 61.2)"

    Visto che muta nell'esagramma 42.Troviamo il superiore che cerca un contatto con l'inferiore.

    Mi chiedevo; la II linea può richiamare proprio a questo?
    Grazie
    Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Antonio, è la giusta progressione di ragionamento, esplorando le probabilità ventilate dal sistema. Ciao! :)

      Elimina