domenica 12 aprile 2015

I Ching per Tamara - esagramma 7.1,2 > 24

Buongiorno @Cieloevento. 
Giornate particolari, queste, di totale e quasi soffocante (forse apparente) stasi all'esterno e di sogni che in maniera per me insolita, si ripetono ormai da giorni quasi a raccontare la stessa cosa. I sogni son desideri, e mi torna in mente la vecchia Cenerentola :) Poi leggo distrattamente sulla rete una spiegazione simbolica della recente eclissi di luna e mi imbatto in queste parole: "...rappresenta la piena realizzazione del potenziale. Solitamente chiude un periodo che dura sei mesi, all'incirca dalla fine dello scorso settembre. In questi giorni potreste vedere l'esito, il risultato, la realizzazione (o la non-realizzazione, dipende dai casi) di un progetto di vita intrapreso sei mesi fa." Sei mesi fa, a fine settembre, rividi dopo mesi di lontananza, quello che posso tutt'ora definire l'uomo che amo. In pochi giorni passando dalla speranza di un nuovo inizio insieme con l'impegno reciproco al superamento di tutti gli ostacoli che  ci eravamo posti davanti, ad un nuovo muro di silenzio, e quindi alla rinuncia volente o nolente da parte mia di qualcosa di non abbastanza desiderato, o forse troppo faticoso per l'altra parte. E la distanza fisica ha fatto da lenitivo. Ma così come nulla è cambiato per me, dubito che qualcosa sia cambiato per lui: i sentimenti non si cancellano con un atto di volontà, per quanto ferrea. Almeno questo credo, benchè consapevole che possa non significare nulla all'atto pratico. Come non associare tutti questi elementi? Ho lanciato le monete rifacendomi a quanto letto circa la luna, chiedendo: "in questi sei mesi, cosa è maturato? Il potenziale è possibile che si realizzi o tutto evolve verso la non realizzazione?" La risposta è stata  7, linee mutanti 1 e 2 e dunque 24. Quello che chiedo è una chiave di lettura che possa darmi la giusta prospettiva per l'interpretazione. Grazie e una buona primavera a tutti. Tamara


Buongiorno Tamara e ben tornata.

7 - L'Esercito
Il 7 - l'Esercito è un altro esagramma che parla esplicitamente d'Acqua (clicca sul link per approfondire) come il 29 o il 48. L'immagine rappresentata è quella dell'acqua che scorre sotterranea e sfocia in sorgenti. Questa l'apparenza. Ma sotto la superficie in realtà c'è invece un fiume in piena tanto che, se uscisse allo scoperto, travolgerebbe tutto. Questa metafora rappresenta la forza militare intrinsecamente posseduta dai contadini anche nei tempi di pace. Quando tutto andava bene coltivavano i campi, ma in tempi di guerra rispondevano alla chiamata dell'Imperatore e per lui deponevano le pale per diventare soldati. Traslato alla domanda posta in questo caso, significa che il generale si deve allenare e imparare l'arte del controllo (clicca qui). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Prima linea mutante: L'esercito deve mettersi in moto in buon ordine - significa che la disciplina deve essere rispettata e che quindi è utile evitare di esporsi inutilmente, o di attaccare prima del tempo. L'ordine di movimento o attacco è sempre dato dal generale.
 
Seconda linea mutante: Il Nobile è nel mezzo dell'esercito -  In questa linea  il Nobile (per approfondire clicca sul link) incarna il generale che porterà l'esercito alla vittoria.

24 - Il Ritorno
Il 24 - il Ritorno è l'esagramma che esplora il ricominciare del ciclo (clicca sul link per maggiori informazioni). Un nuovo inizio dopo la fine (cfr. 63 e 64). Rappresenta anche il ritorno in sè stessi e il prendere atto dei propri errori; il rientro alla casa lasciata; il riavvicinamento di persone e situazioni. Di questo esagramma bisogna saperne approfittare, accettando i propri limiti proprio per poterli rimuovere. (Clicca sull'immagine per approfondire)





Cara Tamara, facci sapere che cosa ne pensi! ciao! :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI  -  GOOGLE + CLICCA QUI - FB CLICCA QUI

9 commenti:

  1. Ciao blog,ho fatto un lancio sugli aspetti fondamentali del periodo che sto vivendo e Yi mi ha risposto con l'esagramma 46 con la 4^ linea che muta diventando 32!
    Già mi si presenta davanti ai miei occhi un cammino faticoso,dove dovrò in ogni caso rimanere fedele a me stessa.Che fatica e che senso di oppressione.Ma sarà davvero la giusta lettura? Grazie Miglio99

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miglio99, ne abbiamo preso nota e faremo un post per te! :)

      Elimina
  2. Cosa ne penso?
    Trovo significati profondi nella lettura degli esagrammi e delle linee mutanti, molto adatti a me e a questo periodo, soprattutto il 7, meraviglioso esercito.
    Sul 24, al solito, mi perdo: ritorno di persone o ritorno in me stessa? Ritorno alla casa come punto di partenza o riavvicinamento di situazioni?
    E la risposta alla domanda per me si ferma davanti a questo bivio e non riesco a capire se il potenziale di cui al quesito lo vedo solo io nella mia mente o esiste.

    Grazie, come sempre :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Tamara!
    Leggo che le domande sono due o meglio che tu leghi la seconda alla prima. Per esperienza penso che sia meglio fare una sola domanda mirata altrimenti diventa difficile capire a quale delle due Yi risponde! Tuttavia, per come la vedo io credo che Yi abbia risposto alla seconda, aprendo il percorso che devi seguire (per capire) con la prima linea: "L'esercito deve mettersi in moto in buon ordine ... la disciplina deve essere rispettata..."
    Ci vedo un consiglio a disciplinare tutti questi pensieri, infatti, tu stessa chiedi: "Come non associare tutti questi elementi?" che io leggo come un: "Come faccio a non farlo...per capirci qualcosa devo necessariamente farlo" (spero di non sbagliare) e, cara Tamara, per disciplinare i pensieri bisogna essere come il generale al 2°posto!
    Come? Chiudendo i valichi al tempo del solstizio (la fase che stai vivendo?) mi viene da pensare!
    Il 24 è un esagramma che, come ha ben spiegato cieloevento, può evolversi in vari modi ma sta a te coglierne le sfumature, tu conosci bene te stessa, la storia che stai vivendo e le evoluzioni o involuzioni che ha avuto.
    Io penso sempre che per comprendere come si evolve un lancio bisogna, non solo avere molta pazienza, ma essere anche dei buoni osservatori.
    Nei periodi in cui possiamo fare poco ("Sul 24, al solito, mi perdo") è bene osservare come si muove l'universo intorno a noi (intendo tutto: persone, gesti, parole e anche silenzi), perché è il momento in cui di segnali ne arrivano tantissimi. E credo che sia un esagramma di cui bisogna sapere approfittare anche per questo motivo.
    Questa la mia esperienza con questi esagrammi...Spero di esserti stata d'aiuto!
    Buona domenica,
    Berenice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite per il tempo che mi hai dedicato :)

      Elimina
  4. Ciao Tamara, Berenice ti ha già scritto ottime cose! :)

    RispondiElimina
  5. Mi imbatto in questo mio post e ne approfitto per aggiornarvi circa l'evoluzione della situazione e dunque circa l'interpretazione a posteriori del lancio.
    Da allora, più nessun contatto è intercorso tra me e la persona in questione che si è definitivamente eclissata; da parte mia, tutto il 2015 è stato un anno volto a disciplinare pensieri e azioni (esagramma 7) con il solo fine di tornare a sentirmi centrata, equilibrata e stabile. Un vero e proprio rientro in me stessa, quindi, finalmente riuscito dopo anni difficili. Mi pare dunque anche spiegato il 24, il ritorno.
    La domanda "in questi sei mesi cosa è maturato" ha avuto risposta, chiarissima ora che il tempo e il lavoro svolto mi hanno messo alla giusta distanza, soprattutto emotiva, dalla vicenda. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio e grazie per le tue belle parole! :)

      Elimina