domenica 26 luglio 2015

I Ching per Giustina - esagramma 42.2 > 61

Buongiorno redazione di @Cieloevento. 
Oggi, dopo qualche tempo che non lanciavo, ho chiesto se mio marito in qualche modo mi inganna ancora, ed ho ottenuto 42 con mutante 2 che diventa 61. io ho sempre qualche difficolta' con l'esagramma 61, perchè non capisco mai se voglia rispondere che la situazione è quella descritta nella domanda, o se mi dica che io conosco già la risposta, perchè in questo caso brancolo nel buio, altrimenti non avrei posto la domanda al libro. Volevo anche chiedervi, la linea mutante 2 si riferisce ad un mio periodo evidentemente fortunato o si esprime proprio in rapporto al quesito? mi parrebbe un buon lancio.... in attesa della vostra risposta, vi saluto caramente. Giustina.


Buongiorno Giustina e bentornata.

42 - l'Accrescimento
Il 42 - l'Accrescimento è l'esagramma che nel ciclo rappresenta il raccolto e/o il parto. Se per cui da una parte c'è un accrescimento, il frutto è maturo, dall'altra si preannuncia anche una fase di indeterminatezza. Una volta raccolto il frutto infatti, la pianta entra in quiete vegetativa poichè ha terminato il proprio compito. Così come la gestante che sgravida e ora deve recuperare le forze. Questo tempo è per cui di difficile equilibrio, ma di grande importanza e, se si vuole mantenere a lungo questa fase di pienezza, è bene ricordare che per essere accresciuti, bisogna prima accrescere gli altri (cfr. 8 e 13 - clicca sui link per approfondire). Solo così non nascerà il ristagno (cfr. 12 clicca sul link per approfondire). (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Seconda linea mutante: Certamente qualcuno lo accresce, dieci paia di tartarughe non possono opporsi a questo - La linea è molto propizia, a tal punto che nemmeno l'estrazione di un esagramma può opporsi a questo e quindi il responso è ottimo.

61 - La Veracità Intrinseca
Il 61 è l'esagramma della Verità Intrinseca perchè, in quanto tale, è rilevabile in tutte le cose. Ed è innegabile. Ogni uomo ha dentro di sè una sorta di bussola (cuore), che lo predispone istintivamente a riconoscere ciò che è reale da ciò che non lo è, ciò che è sentimento vero da ciò che non lo è. Nell'osservazione oggettiva del mondo, la regola è quella di non cercare un riflesso di sè stessi, o delle proprie ombre, negli altri. La verità è tale perchè palese e disponibile a tutti ed è uguale per tutti. Per questo tutti la riconoscono. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)


Cara Giustina, il 61 rappresenta la verità sia intrinseca che estrinseca. Implicitamente è ovvio che tu conosca la verità, ma questa è confermata dalla realtà. Noi pensiamo che tu abbia già una risposta chiara al tuo quesito. Ciao! :)


Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI  -  GOOGLE + CLICCA QUI - FB CLICCA QUI

14 commenti:

  1. ciao cari della redazione, ho apprezzato molto la vostra risposta, ma rimango un po' dubbiosa sul significato del 61: se io intuissi la verita', dentro di me, non domanderei al libro, non trovate? se ho chiesto, è perchè brancolo nel buio, divisa tra timore e speranza. non riesco a far risuonare bene la veracita' intrinseca. e se mi dicesse che vengo ancora ingannata, ma che questo si risolvera' a mio favore? non so proprio come interpretare. che ne dite? un bacione, giustina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Giustina. Se tu fossi meno diffidente saresti disponibile ad ascoltare la verità che conosci dentro di te, ma finchè nella tua testa costruisci muri, trincee e recinti, anche una risposta semplice e ovvia come la tua diventa appunto una difficoltà.

      Ora noi ti facciamo una domanda: se noi ti dessimo la risposta che vuoi, ci crederesti?

      Un abbraccio :)

      Elimina
    2. forse si, anzi sicuramente si, miei cari, perchè è piu' facile per degli estranei capire certe situazioni che per quelli che le vivono, e ne sono ben consapevole. voi per me siete un po' come il bollettino dei naviganti, vedo il cielo sereno ma ho paura dei cambiamenti del tempo, e quindi chiedo a chi ne sa' piu' di me di aiutarmi ad interpretare certe risposte del libro. voi mi accompagnate nel mio viaggio piu' difficile e bello, quello verso me stessa. la passione per i ching per me è grande, è stato amore a prima vista, ma devo ammettere che, per adesso, non me la caverei senza il vostro aiuto. ancora grazie, giustina. ricambio l'abbraccio. ps: ma quanti siete, li' in redazione, se posso chiedere? ciao.

      Elimina
    3. E' vero giustina, è più facile per chi sta fuori, ma se chi sta fuori insiste perchè tu abbia meno timori sulla tua capacità di giudizio e ti sprona a trovare le soluzioni da sola, sbaglia poi tanto?

      Noi siamo qui per farvi da rete di protezione fin dove possiamo, ma siete voi che dovete allargare le ali e lanciarvi nel vuoto. Si fallirà una volta o due, ma alla terza si inizia ad essere più stabili.

      Ora ti chiediamo di fare una cosa per noi. Spiegaci con parole tue che cosa significa la linea che hai estratto e noi in cambio ti diciamo quanti siamo! ;) Un abbraccio

      Elimina
    4. ciao cari, rispondo volentieri: secondo me la linea che ho estratto significa che nulla, neanche il mio pessimismo e i miei "muri" mentali che erigo per proteggermi dall'altro (forse per non soffrire piu' e non essere piu' ferita) puo' impedire che la situazione attuale si volga a mio favore, anche se io stessa caparbiamente insista per non credere che sia cosi'. cosa ne pensate? adesso mi dite quanti siete? ciao e grazie ancora, giustina.

      Elimina
    5. Buongiorno Giustina, ti chiediamo un ultimo sforzo. E allora quel 61 che cosa vuole dire? ;)

      Elimina
    6. buongiorno cari, sono sempre giustina: purtroppo con il 61 ho veramente difficolta', non riesco mai a capire se voglia rispondere si alla domanda (come dire: è vero quello che chiedi) o se voglia invece dire: fidati del cuore, che non è ottenebrato come la mente da pensieri malefici di sospetto e sfiducia. piu' di cosi', questo esagramma non lo capisco, per questo mi sono rivolta a voi. aspetto la vs risposta, un abbraccio, giustina.

      Elimina
    7. Perdonaci Giustina se insistiamo, ma fare un lancio è come fare un discorso di senso compiuto quindi va integrato alla linea mutante che hai ricevuto. Ridicci con parole tue il senso del primo esagramma, della linea mutante e di conseguenza del 61. Il libro non da risposte schizofreniche e il 61 ha un significato preciso. :)

      Elimina
    8. sono veramente lieta della vostra attenzione, che voi chiamate insistenza, mi piace molto comunicare con voi! sono giustina, e forse sono io che ho pensieri un po' schizofrenici, ultimamente, sempre divisa tra dubbio e speranza. adesso vediamo un po': il 42, l'accrescimento, un tempo da vivere con attenzione, se si vuole mantenere il raccolto che si è ottenuto, un tempo che segue ad un brutto periodo, perchè i brutti periodi non durano mai in eterno, e quindi segue l'accrescimento, un periodo che ci accresce, linea 2, forse la piu' fortunata (o meritevole), abbiamo la fortuna che ci siamo conquistati soffrendo e tenendo duro, e questo non ce lo puo' togliere nessuno, neanche noi stessi, col nostro pessimismo e il nostro altalenare tra ritorni e ritirate. dal male subìto siamo rinati accresciuti nello spirito. questo ci porta a vedere le cose da un diverso punto di vista, come qualcosa che è stato necessario per trasformare il rapporto, che adesso è piu' vero, e quindi la veracita' intrinseca, cioè il riuscire a vedere le cose per quello che sono, non annebbiati da sentimenti negativi di malanimo e orgoglio ferito, e vedere quindi quello che è importante per noi adesso. cosa ne pensate di questo? un abbraccio grandissimo a tutti voi quanti siete. giustina. (comunque, non vorrei illudermi, come al solito, ciao)

      Elimina
    9. Noi diremmo che più che illuderti dovresti sentirtene fortificata, o ci sbagliamo? Dobbiamo davvero rispondere alla tua domanda? Un abbraccio :)

      Elimina
    10. ma adesso mi dite quanti siete? un bacione, giustina.

      Elimina
    11. C'è la persona che gestisce il blog e la posta e poi altri, che però desiderano rimanere anonimi. Ciao! :)

      Elimina
    12. ciao carissimi, immaginavo che non fosse una persona sola! tranquilli, non volevo sapere chi siete, ma solo se eravate in compagnia. ancora un abbraccio, giustina.

      Elimina
    13. Un abbraccio e grazie a te! :)

      Elimina