mercoledì 2 luglio 2014

I Ching per Anonima - esagramma 23

Salve @Cieloevento,
ho pensato di confessare un sentimento ad una persona...e ho chiesto a iching cosa pensano della decisione... 23 secco... Brutta idea che porterebbe solo alla chiusura del rapporto o parla delle mie paure sulla decisione di dirlo? grazie ...

Buonasera Anonima, benvenuta.
Per orientarti meglio nel blog clicca qui e qui.

23 - Lo Sgretolamento
Il 23 rappresenta il periodo del ciclo in cui lo Sgretolamento (vedi anche disgregazione della materia: come nei processi autunnali in cui le foglie marciscono o le rocce si sfagliano), inizia il suo lento lavoro d'erosione dall'interno. In questo esagramma infatti, viene evocata l'immagine delle 5 linee Yin che salgono fino ad eliminare completamente anche l'ultima linea Yang posta al 6° posto (Yin Oscuro, per approfondire clicca qui). Questo può non essere favorevole, ma nemmeno procrastinabile visto che fa parte dei normali processi naturali e, se inserito in un'onda armonica, necessario. (Per approfondire l'esagramma clicca sull'immagine)

Ciao Anonima. :)

Vi ricordiamo che nella barra superiore di navigazione nella sezione “Chi Siamo”  (clicca sul link per approfondire) trovate le indicazioni utili per usufruire del blog;  nella sezione “Articoli I Ching” (clicca sul link per approfondire) i temi culturali e tecnici legati alla disciplina di Yi; nella sezione “Incontri con I Ching” (clicca sul link per approfondire) le indicazioni sugli interventi culturali pubblici e i gruppi di lavoro; nella sezione “Biblioteca” (clicca sul link per approfondire) i percorsi di lettura e cinematografia consigliati. Nella colonna alla vostra destra trovate tutti gli esagrammi e le linee discusse, elencati in ordine numerico, e la sezione Tecnica (clicca sul link per approfondire). Buona ricerca! :) COME UTILIZZARE IL BLOG CLICCA QUI  -  GOOGLE + CLICCA QUI

4 commenti:

  1. Buongiorno @Cieloevento,
    mi sto da poco cimentando con I Ching e talvolta mi sembra di riuscire ad interpretarne il responso. Vorrei però ampliare la mia visione [troppo limitata e limitante] con l'esperienza altrui. Sto, tutto sommato, vivendo un momento della vita ricco e con prospettive aperte datemi dai molti interessi che coltivo. Ma diversamente da quanto me desiderato nel passato, mi trovo da qualche anno in una situazione di apparente solitudine (cioè vivo sola, pur mantenendo rapporti di antica data), ma con un mondo di rapporti e di affetti che mi gravita intorno e intorno a cui gravito io, che rende varia e aperta la mia vita di relazione. Quello che manca (ma non so se poi realmente manchi o è solo un condizionamento che mi spinge a pensarlo) è la continuità quotidiana di un rapporto che sia più "viscerale" (ma non so nemmeno se per me è giusto cercarlo). Ho chiesto così a I Ching come posso realizzare una felicità affettiva che sia "piena". Il responso è stato 23.4 > 35, che mi fa pensare ad una sofferenza che si risolverà nel tempo, ma non riesco a comprendere attraverso quale mutamento...quel 6 al quarto posto sembra più un consiglio di attesa che di azione. Mi sbaglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Giada, ne abbiamo preso nota! faremo un post per te :)

      Elimina
    2. Grazie mille! :-)

      Elimina